La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

FORMAZIONE CONTINUA SPIC 2020

 

I progetti vengono finanziati tramite “l’Avviso Pubblico SPIC” pubblicato dal Dipartimento Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca della Regione Basilicata.

L’Avviso si rivolge alle imprese che hanno sede in Basilicata e che non si trovino in stato di difficoltà secondo l’art. 1 del Reg 800/2008 o in stato di fallimento, liquidazione coatta o concordato preventivo e che siano in regola con gli obblighi di sicurezza e previdenziali. (DURC in regola)

 

Chi può partecipare?

  • i dipendenti, con contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato anche “contratti atipici” purché il contratto abbia vigenza per tutto il periodo di durata delle attività formative;
  • soci lavoratori di cooperative e iscritti a libro paga;
  • titolari o soci d’impresa

Sono esclusi i contratti di apprendistato o di tirocinio.

Il progetto sarà sottoposto a valutazione da parte di una apposita commissione regionale la quale stilerà una graduatoria di merito.

 

Per aderire al progetto bisogna scaricare e compilare i seguenti due moduli:

  1. Dichiarazione sull'impresa (clicca qui per scaricare in formato Word)
  2. Dichiarazione sostitutiva regime de minimis (clicca qui per scaricare in formato Word)

Nella dichiarazione sull'impresa, nella prima pagina, dove è richiesta la percentuale di intensità di aiuto che l'azienda riceverà, va indicato il valore 6,67 % per ogni partecipante (Per esempio: 6,67 % per un partecipante; 13,34 % per due partecipanti; ecc...).

Successivamente seguire, nell'ordine, i seguenti passaggi:

  1. Stampare entrambi i documenti regolarmente compilati
  2. Apporre data, timbro e firma (dove richiesto)
  3. Scansionare i documenti in formato pdf in due file separati (un file per ogni documento)
  4. Firmare digitalmente ognuno dei due documenti
  5. Inviare i due file all'indirizzo spic@onlineservice.it

N.B. La firma digitale può essere richiesta, gratuitamente, presso gli sportelli degli uffici regionali territoriali.

Per qualsiasi informazione contattaci all'indirizzo email sopra indicato o al numero 0971-1835715