La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

ITALIANO PER STRANIERI - SETTORE SICUREZZA

 

 

Obiettivi

La conoscenza della lingua italiana da parte degli stranieri è importante anche e soprattutto sul luogo di lavoro per una buona comunicazione, una maggiore integrazione e un buon livello di autonomia.
Specie per quelle mansioni in cui è richiesto il lavoro manuale e in cui si esige un certo livello di sicurezza, è importante che il lavoratore sia a conoscenza e sappia interpretare tutto quello che riguarda la normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro per limitare il più possibile i fattori di rischio di cui spesso il lavoratore straniero può ignorare la pericolosità.
Il corso, attraverso un approccio interculturale, si pone come obiettivo quello di migliorare la conoscenza della lingua italiana da parte di cittadini stranieri regolarmente assunti o in cerca di lavoro in Italia. Nello specifico il percorso è volto a far conoscere agli stessi i fondamenti della lingua italiana (compresi abitudini, usi e costumi, per migliorare la comunicazione e favorire l'integrazione all'interno di una qualsivoglia situazione lavorativa) e i principi vigenti in Italia sulla sicurezza sul luogo di lavoro e sulla salute del lavoratore (per favorire un comportamento sicuro e pienamente coerente con le linee guida aziendali presso cui lavora o andrà a lavorare). E' richiesta la conoscenza della lingua italiana almeno di livello B1.

 

Programma didattico

Modulo 1: La lingua italiana e i suoi codici

  • Fondamenti della lingua italiana (regole grammaticali di base e composizione di preposizioni semplici e articolate)
  • Linguaggio verbale, paraverbale e non verbale
  • Il linguaggio informale e i modi di dire (metafore, figure retoriche, ecc.)
  • Esercizi grammaticali e di conversazione


Modulo 2: Il lavoro e la sua regolamentazione

  • Principali settori lavorativi e differenze peculiari
  • Diritti e doveri del lavoratore
  • Saper leggere ed interpretare un contratto di lavoro


Modulo 3: Salute e sicurezza sul posto di lavoro

  • L'incidenza della salute sulla qualità della vita
  • Fattori di rischio e prevenzione sul luogo di lavoro
  • Fondamenti della normativa vigente sulla sicurezza sul lavoro
  • Figure e istituzioni di riferimento (ANFOS, INAIL, INPS, ecc.)

 

E' richiesta la conoscenza della lingua italiana almeno di livello B1

 

Durata: 40 ore

Inizio corsoa completamento della classe

Limite posti20

Attestato rilasciato: Attestato di frequenza