La versione del tuo browser è obsoleta. Consigliamo di aggiornare il browser alla versione più recente.

 

 

III EDIZIONE

 

Descrizione

Negli ultimi anni l'utilizzo dei droni ha avuto una crescita esponenziale, determinata soprattutto dal passaggio dall'uso militare a quello civile. Le enormi potenzialità di utilizzo e i diversi ambiti di applicazione nei quali i droni possono essere di grande aiuto, hanno generato un importante mercato e tutte le previsioni confermano che saranno migliaia i posti di lavoro creati dalle nuove professioni con i droni, a partire proprio da chi dovrà pilotarli.

In effetti gli ambiti di applicazione sono fra i più disparati (40 usi civili): sorveglianza del territorio, rilevamento delle condizioni ambientali, trasmissione dati, riprese aeree, impieghi in agricoltura, cinema e tv, monitoraggio di incendi, ispezioni di infrastrutture e di impianti, sorveglianza del traffico stradale ecc. Gli sbocchi professionali per chi impara a pilotarli sono, pertanto, innumerevoli.

Il corso, suddiviso in 4 appuntamenti, prevede lezioni teoriche collettive in aula ed una parte pratica, con formazione agli operatori, assistenza nell'acquisto del drone, consulenza per il riconoscimento ENAC, addestramento dei piloti e formazione professionale. 

 

Il corso si terrà in partnership con:

  • L'Aero Club Salerno 
  • GeoSkyLab (in possesso di certificazione ENAC quale Organizzazione di Addestramento abilitata al rilascio dell’attestato di pilota APR conforme alle disposizioni del Regolamento ENAC "Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto")

 

Argomenti del corso

  • normativa aeronautica – S.A.P.R.;
  • regolamenti e adempimenti ENAC;
  • aerodinamica e principi del volo;
  • meteorologia;
  • human factor – analisi del rischio;
  • sicurezza volo;
  • medicina aeronautica;
  • approfondimenti sui droni.

 

Durata: 4 giorni

Scadenza iscrizioni: 30 settembre 2017

Limite posti: 15

Attestato rilasciato: Attestato di pilota APR (valido ai fini ENAC)

 

  SCARICA IL MODULO D'ISCRIZIONE  

(il modulo, debitamente compilato, dovrà esserci inviato via fax o scansionato in pdf ed allegato via e-mail)